martedì 28 aprile 2009

Non è solo la pioggia

In effetti stamattina, dopo aver lasciato la zona dei campi fradici e il canale pronto a esondare, non capivo più se quella che stavo attraversando era piazza del Duomo o piazza San Marco con l'acqua alta. E il cartellone luminoso di fianco a Palazzo Marino, nelle luce-non-luce di un giorno così, mi ricordava ancora di più Blade Runner, forse. Ma io non ero Rick Deckard. E son passata di fianco al Multicenter senza fermarmi nemmeno a comprarmi un libro, che il mio è rimasto sul tavolo in cucina. Ma ero sicura che se lo avessi fatto, avrei fatto l'ennesimo cattivo affare. In questi tempi non c'ho più fiuto. 

2 commenti:

  1. Io non ricordo di Stefan Merrill Block, così magari parlandone capisco se mi è piaciuto

    RispondiElimina