domenica 19 dicembre 2010

Momenti di [non]trascurabile felicità


Che poi Eto'o l'ho visto qualche tempo fa, mentre ero a una colazione di lavoro a Milano.
Era a meno di tre metri da me. E credo di non essere stata l'unica a rischiare più volte di perdere il filo del discorso.

3 commenti:

  1. Yuppi.... Yuppiiiiiiii......

    RispondiElimina
  2. In effetti, dopo che il Mazembe aveva eliminato i Brasiliani, perdere l'occasione di portarsi a casa il quinto titolo dell'anno (su 6 disponibili) sarebbe stato imperdonabile, soprattutto nei confronti di Benitez. Meglitez averlo vinto, anche per il piccolo Maicon che mi cresce in casa! E il Napoli sta 0 a 0 con il Lecce in casa a 18 minuti dal termine...

    RispondiElimina
  3. Mirì, ho yuppettato alla grande :)
    V., dì al tuo piccolo Maicon che ha tutta la mia stima :) (e lo capisco, quando andavo alle elementari io tutti tifavano juve, millanta anni fa)

    RispondiElimina