lunedì 2 dicembre 2013

Calendario dell'Avvento - 2


(un Calendario dell'Avvento in forma di post: ci ha pensato Ody, io ho aderito insieme. Per sapere come funziona e chi altri vi sta prendendo parte, basta seguire il link. L'adesione è libera, anche randomica, anche a calendario iniziato)

Ovvero: voglio essere Hermione. Hermione Granger, proprio lei. E vorrei che Mrs McGrannit regalasse a me il Giratempo. Perché allo stato attuale la questione mi sembra quella della impenetrabilità dei corpi. Come far stare in una giornata di 24 ore attività che ne richiedono come minimo 36? Semplice, col Giratempo.
Altrimenti tocca lasciare indietro qualcosa, o raffazzonarne qualche altra. Il che, semplicemente, non è cosa.
Quindi, datemi un Giratempo, please!
In attesa del Giratempo, nel fine settimana ho seguito il cuore: a teatro a vedere l'ultimo spettacolo della numero due, sul divano a rivedere Educazione Siberiana io e lui senza altre creature parlanti intorno, nella bolgia dantesca accompagnando la numero uno e la numero tre all'Artigiano in Fiera. Ieri sera mi sono resa drammaticamente conto che il fine settimana era finito e che toccano cinque giorni di affanno prima del via ufficiale all'albero di Natale.

P.s. Per chi passasse di qui e non si raccapezzasse tra i riferimenti, Hermione è una delle protagoniste della saga di Harry Potter. 



La creatura a teatro, in puro stile The Ring

17 commenti:

  1. Due giratempo, grazie, uno anche per me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proviamo con lo sconto quantità. Magari ci scappa il 3 x 2

      Elimina
  2. interessante. Donna nmolto attiva ma che anche godersi la vita. Io invece vorrei una bacchetta magica e così risolvo tutti i problemi, anche quelli del tempo. Ma non ne faccio un dramma, devo vivere ancora 187 anni, perciò te voja a fare regali. Il guaio è cambiare taglia per i vestiti perchè inevitabilmente si ingrassa! Ciao. SNB

    RispondiElimina
  3. interessante. Donna nmolto attiva ma che anche godersi la vita. Io invece vorrei una bacchetta magica e così risolvo tutti i problemi, anche quelli del tempo. Ma non ne faccio un dramma, devo vivere ancora 187 anni, perciò te voja a fare regali. Il guaio è cambiare taglia per i vestiti perchè inevitabilmente si ingrassa! Ciao. tt ma come funziona sta cosa per pubblicare? è infernale, per me!! nma non c'è na maniera più semplice e alla mia portata?

    RispondiElimina
  4. interessante. Donna nmolto attiva ma che anche godersi la vita. Io invece vorrei una bacchetta magica e così risolvo tutti i problemi, anche quelli del tempo. Ma non ne faccio un dramma, devo vivere ancora 187 anni, perciò te voja a fare regali. Il guaio è cambiare taglia per i vestiti perchè inevitabilmente si ingrassa! Ciao. tt RINUNCIO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooo non riunuciare. I tuoi commenti si vedono tutti. Tranquillo. 187 anni davanti a te, mica male. Mi piacerebbe sapere come ti immagini il mondo diciamo fra... 130 anni? (giusto per lasciarti la voglia di cambiare ancora qualcosa!)

      Elimina
  5. o giratempo o bacchetta magica....io vorrei essere Harry Potter....e sistemare un po' di cose,....;) mpt

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tua bacchetta, poi, sarebbe davvero speciale :)

      Elimina
  6. Il giratempo, ottimo regalo! Me lo regalerò per Natale. Ho già chiesto all'ufficio acquisti di fare un'indagine di mercato sul modello più recente e a prezzo più abbordabile :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando lo trovi fai un fischio, mi raccomando!

      Elimina
  7. Un giratempo???? io voglio un fermatempo. altro che storie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No dai... il fermatempo ferma anche te! (digli di smettere!)

      Elimina
  8. Sono sempre in difficoltà a commentare da IPad, qui. Proviamo........
    In cerca di questo dono siamo in molti, sempre di più.
    Non sarà che il vero dono da chiedere sia una mente diversa, un approccio diverso al tempo, il rassegnarsi che siamo FINITI (nel senso di "non infiniti") e che dobbiamo imparare a dire di no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione. E' che ci si lascia travolgere o semplicemente siamo nel flusso della corrente e non troviamo gli appigli per venirne fuori. Così guardiamo altri accanto a noi che annaspano esattamente come noi, forse senza capire che basterebbe compattarsi per fare il famoso balzo. (una volta si chiamavano rivoluzioni, temo. Noi le abbiamo trasformate in involuzioni!)

      Elimina
  9. Secondo me anche una bacchetta magica, si risparmia tempo e fatica se si fanno fare le cose dalla bacchetta. Arw.

    RispondiElimina
  10. caspita anche a me serve un giratempo!!!!!

    RispondiElimina
  11. Ah,un giratempo è imperdibile!Poi qui in casa adoriamo Harry Potter :-)

    RispondiElimina