lunedì 3 febbraio 2014

Archiviazioni


3 febbraio, San Biagio.
E anche l'ultimo frammento di Natale se ne va. 



9 commenti:

  1. stradanelbosco3 febbraio 2014 17:44

    io credo che a volte, anche se raramente, si incontrano delle persone veramente buone. Ma la cosa da appurare è il fatto che non so se lo sono con tutti! Forse a volte dipende dalla persona con cui vengono a contatto. Mettiamo che il gatto gliel'avesse portato uno che è squattrinato e si presenta in mal'arnese! Non lo so!! Mi riesce veramente difficile affermare che ci sono tantissime persone buone. Io ne ho conosvciute qui sul blog, fra cui te! E sono felicissimo! E altre , naturalmente. A camminare su sto terreno ci si inciampa. Ho sti pensieri perchè stasera son triste, è 10 giorni che piove a Modena e il sole sta su SIGISMONDUS cin SANDALOS che se la ride dei nostri crucci. :)) Però son contento anche per il tuo gattino!! Ciao. scrittrice!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Giuseppe, per fortuna si, sono persone di una generosità rare. Tengono in stallo animali anche piuttosto problematici, senza chiedere aiuti. Per il nostro micio, ci hanno di fatto regalato un giorno in più di degenza, rispetto al preventivato, per essere certe che tornasse a casa davvero in forza. E devo dire che lo hanno trattato con una affettuosità rara.
      Su su che il mondo è meno brutto di come ce lo dipingiamo.
      Piuttosto la pioggia: da voi, in Veneto, per non tacer di Roma, situazioni davvero difficili. E mi lamento di una Milano in-girabile in questi giorni, senza pensare a chi i disagi li vive davvero. Tenete duro!

      Elimina
  2. E' un addio dolce, anche se triste ;-)))

    RispondiElimina
  3. Per anni ho sofferto di mal di gola terribili,inspiegabilmente tre anni fa sono spariti.Bòno il panettone,io lo scaldo in padella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo tieni da parte il panettone per San Biagio? Raccogli le castagne matte in autunno? ehhh.. son questi i riti magici contro le infreddature! (non fanno nulla contro le fratture, però!)

      Elimina
  4. stradanelboscop5 febbraio 2014 21:10

    La vita continua , coraggio. Guai se il Natale durasse di più: altri cinque chili!!!! noooo!!

    RispondiElimina